Progetto

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L’iniziativa intende promuovere Pascale Oddone, pittore piemontese del primo Cinquecento, di cui è documentata l’attività tra il 1523 ed il 1546.
Si conservano sue opere soprattutto nel cuneese (nella chiesa abbaziale di Staffarda, nella chiesa di San Giovanni a Saluzzo, a Revello, a Ruffia), ma anche in altre province e regioni (ad esempio a Finale Ligure – SV).
Il Baiocco afferma che “Oddone Pascale non ha avuto finora una reale fortuna: le notizie biografiche su cui ci basiamo sono quelle che risalgono all’opera di Casimiro Turletti e che, per quanto preziose, sono certo incomplete e a volte poco verificabili”.

Il progetto contribuisce, naturalmente, anche alla valorizzazione e alla pubblicizzazione dell’Abbazia di Staffarda al cui interno è conservata una pala d’altare che ha dato lo spunto alla ricerca.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

1) Ricercare, individuare e documentare tutta la produzione artistica di Pascale Oddone,
2) progettare graficamente e realizzare tecnicamente un sito internet in tecnologia avanzata, aggiornabile dall’associazione in autonomia in qualsiasi momento;
3) catalogare e mappare la produzione artistica e collocarla nel sito internet precedentemente illustrato; un “Museo Virtuale” con descrizione delle singole opere e immagini (secondo uno schema già collaudato),
4) – progettare e realizzare un opuscolo divulgativo e promozionale del progetto per portarlo a conoscenza di studiosi, appassionati e studenti, a corredo di una piccola mostra documentaria che presenti la produzione artistica di Pascale Oddone.